L’enucleazione dell’adenoma prostatico per Ipertrofia Prostatica Benigna (IPB) con laser ad Holmium (HoLEP)

0
298

L’ipertrofia prostatica benigna rappresenta una delle condizioni più comuni e tipiche nel maschio sopra i 50/60 anni di età con conseguente difficoltà allo svuotamento della vescica. Esistono molto terapie mediche reperibili consultabili su Uroblog tuttavia spesso l’intervento chirurgico è inevitabile.

Una delle metodiche più moderne e sicure per il trattamento dell’IPB è l’enucleazione, quindi l’asportazione, della parte centrale della prostata detto “adenoma” responsabile dell’ostruzione alla fuoriuscita dell’urina. La metodica si esegue con un laser ad Olmio in grado di rimuovere in blocco l’intero adenoma con una minima perdita di sangue a differenze di altre metodiche. Il vantaggio si ritrova anche nella cateterizzazione post operatoria solitamente inferiore rispetto alle altre metodiche con un tempo variabile tra 1 e 4 giorni.
L’intervento è generalmente definitivo e non necessita di ulteriori medicamenti. Nella quasi totalità dei pazienti viene persa la capacità di eiaculare, come del resto anche con tutte le altre metodiche, non ci sono differenze sulla percezione dell’orgasmo.

Rischi collegati alla procedura sono i seguenti:

Frequenti (10-80%):
– Eiaculazione retrograda (mancata fuoriuscita di liquido seminale all’eiaculazione)
– Disuria (bruciore alla minzione) prolungata (solitamente qualche settimana)

Rare (<5%):
– Macroematuria con anemizzazione e necessità di emotrasfusione (<5%)
– Infezioni delle vie urinarie
– Stenosi dell’uretra
– Sclerosi del collo vescicale

Rarissime (<1%):
– Perforazione della parete vescicale o della capsula prostatica con squilibrio idro-elettrolitico
– Fistola urinosa
– Lesione delle papille ureterali, lesione del retto, lesione dello sfintere urinario – – Reintervento chirurgico
– Urosepsi (infezione generalizzata) e aumento del rischio perioperatorio (<0.1%)

Possibili problemi di recupero: incontinenza urinaria (<10%), disfunzione erettile (<10%).

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento! Grazie
Il tuo nome