Troppo sport può nuocere al sesso.

0
59

I ricercatori di uno studio pubblicato nel 2017 su Medicine and Science in Sports and Exercise ha evidenziato che gli uomini che fanno tanto, forse troppo esercizio fisico, la libido diminuisce significativamente e la probabilità di avere un desiderio sessuale “spento” è fino a sette volte maggiore rispetto a chi fa sport ma senza esagerare.

Tali risultati hanno mostrato che al crescere dell’intensità e della durata dell’allenamento cala in parallelo anche la libido.

Fatica e calo del testosterone indotto dal movimento possono avere un ruolo fondamentale, ha affermato Anthony Hackney, docente di fisiologia dell’esercizio all’università del North Carolina e autore dell’indagine.

Non è tuttavia del tutto chiaro il limite di allenamento oltre cui lo sport diventa eccessivo, che potrebbe variare tra individui e dovrà essere stabilito da studi più approfonditi.

Il prof. Gianfranco Beltrami, docente del corso di laurea in Scienze motorie dell’Università di Parma e membro del consiglio direttivo della Federazione Medico Sportiva Italiana (FMSI), sostiene che negli uomini che praticano sport assiduamente si assiste ad un calo della libido.

In chi è dipendente dall’esercizio fisico si aggiunge anche un fattore psicologico: si tratta di soggetti che pensano solo allo sport e trascurano tutto il resto, la loro mente inevitabilmente si “distrae” dall’idea del sesso.

Esiste però la possibilità di capire se si sta esagerando. Sintomi dell’overtraining come insonnia, stanchezza, scarsa concentrazione e dimagrimento possono rappresentare alcuni campanelli d’allarme.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento! Grazie
Il tuo nome