Autore: Marco Falcone

Priapismo for dummies

Il priapismo è un raro disturbo caratterizzato dalla persistenza per più di 4 ore di un’erezione peniena massimale, in assenza di alcuno stimolo sessuale. La sua denominazione deriva dal dio della mitologia greca e romana “Priapo”, noto simbolo di potenza sessuale maschile e fertilità. Risulta estremamente importante classificare il priapismo in 3 differenti categorie: Basso flusso o ischemico Intermittente o “stuttering Alto flusso o non ischemico Il priapismo a basso flusso raccoglie più del 95% di tutti gli episodi di priapismo. Viene definito come una sindrome compartimentale localizzata a livello dello 2 strutture tubulari erettili del pene, detti corpi...

Leggi Tutto

Trapianto di Pene: Sogno o Realtà?

Autore: Marco Falcone Il trapianto di pene risulta attualmente una nuova  opzione terapeutica nella ricostruzione peniena. Tuttavia, le conoscenze scientifiche riguardo a tale tecnica sono ancora estremamente incomplete essendo stati eseguiti solamente 3 interventi in tutto il mondo. Il primo trapianto fu eseguito in Cina nel 2006. Tuttavia, come riportato dagli stessi chirurghi nella prestigiosa rivista scientifica “European Urology”, il pene fu amputato per un rigetto psicologico dopo circa 2 settimane, rendendo la complessa procedura del tutto inutile. L’idea del trapianto di pene, dopo il primo fallimentare esperimento, è stato a lungo abbandonato, fino al suo preponderante ritorno nelle...

Leggi Tutto

Trattamento della malattia di Peyronie con terapia ad onde d’urto (ESWT): quali sono le evidenze scientifiche?

Il trattamento con onde d’urto extra corporee viene impiagato quotidianamente nel trattamento di diverse patologie, in primis, in campo urologico, per la calcolosi reno-ureterale. Tuttavia l’impiego di tale macchinario (ESWT) nel trattamento dlla malattia di Peyronie appare tutt’ora controverso, data la presenza di numerosi studi con conclusioni non condivise. Pertanto, questo argomento, è stato recentemente affrontato in una revisione metanalitica della letteratura scientifica, dove i risutati di 6 studi significativi sono stati analizzati, ottenendo un campione di oltre 400 pazienti. L’analisi statistica ha chiaramente evidenziato come l’impiego del ESWT abbia un reale beneficio sulla riduzione delle dimensioni della placca...

Leggi Tutto

Il posizionamento di protesi peniena idraulica

Il posizionamento di protesi peniena idraulica non rappresenta più un problema nei pazienti sottoposti precedentemente a chirurgia pelvica (prostatica, vescicale e rettale) Autore: M.Falcone Fonte: Perito P, Wilson S. The History of Nontraditional or Ectopic Placement of Reservoirs in Prosthetic Urology. Sex Med Rev. 2016 Apr;4(2):190-3. doi: 10.1016/j.sxmr.2015.10.008. Review. PubMed PMID: 27530384   Ai giorni nostri, i pazienti affetti da disfunzione erettile grave, che non rispondono in maniera soddisfacente a trattamenti conservativi (farmaco-terapia orale o iniettiva) necessitano, per risolvere in maniera definitiva il loro problema,  di un impianto protesico gonfiabile tricomponente del pene. Il device è costituito da 3...

Leggi Tutto

Accorciamento Penieno in seguito a malattia di peyronie: una cura é possibile!

La malattia di La Peyronie é un raro disturbo con localizzazione peniena, caratterizzato dalla formazione di cicatrici fibrose e retraenti a livello della tunica Albuginea (struttura che crea un involucro profondo nel Pene). Il disturbo é caratterizzato in fase acuta da dolore Penieno, che aumenta quando il pene è in erezione. Inoltre può essere associato a deficit erettile di variabile gravità. Tuttavia il sintomo che più frequentemente terrorizza i pazienti è un’improvvisa deformazione peniena, che nel maggior numero dei casi consiste in un incurvamento, ma non raramente si associa a un severo accorciamento del Pene. Negli ultimi anni é...

Leggi Tutto
  • 1
  • 2