Definizione

Il frenulo è una tenda cutanea peniena presente a livello ventrale che connette il prepuzio con il glande. In alcuni casi può risultare breve e determinare una serie di fastidi, soprattutto con il pene in erezione.

Classificazione

Il frenulo breve può essere congenito o acquisito. Quello congenito, manifesto sin dai primi anni di età, determina, a partire dal periodo di sviluppo puberale, dificoltà al completo scoprimento del prepuzio e dolore durante l’erezione. In alcuni casi tale condizione può risultare acquisita, soprattutto secondariamente a traumi del frenulo durante rapporti sessuali, i quali possono successivamente esitare in fibrosi cicatriziale.

Sintomi

Il frenulo breve risulta sostanzialmente asintomatico nella fase di flaccidità. Mentre diventa sintomatico durante l’erezione, ove si manifesta con un senso di fastidio/dolore. In alcuni casi, in seguito all’attrito secondario ai rapporti sessuali, può andare in contro a rottura traumatica, provocando intenso dolore e copioso sanguinamento.

Terapia

Il trattamento medico conservativo ha un ruolo estremamente limitato. In pazienti con un frenulo breve sintomatico si consiglia un rapido intervento chirurgico detto “frenuloplastica” che permette un allungamento del frenulo, eliminando la sintomatologia secondaria alla sua brevità.

FAQ

Credo di aver “rotto” il frenulo durante un rapporto sessuale ma ho ancora dolore, cosa può essere?

Probabilmente il frenulo si è rotto solo parzialmente, generando una cicatrice che provoca un punto di trazione durante l’erezione.

Il mio pene curva in basso durante l’erezione, può essere causato dal frenulo corto?

È una delle cause ma anche altre patologie danno curvamento del pene.

Articoli Correlati